Siria- La posizione dei siriani-cristiani

Michel Kilo, intellettuale siriano-cristiano, anima del Syrian Democratic Forum e capo della delegazione siriana che si è recata a Mosca per discutere la crisi del regime,  dice che l’opposizione siriana è pronta  al dialogo “con tutti i gruppi all’interno del regime che vogliono promuovere la democrazia.” E ribadisce: “Anche Mosca l’ha capito, ormai Assad è giunto al capolinea. E’ un Dead Man Walking.” Michel Kilo è il decano degli oppositori al regime. E’ stato liberato dal carcere nel 2009 dopo tre anni di detenzione.

Michel Kilo

È garantita la libertà dei culti religiosi anche se la costituzione prevede che il presidente debba essere di religione maomettana.

La maggioranza della popolazione (74%) è di fede sunnita, mentre il 13% della popolazione appartiene ad altre correnti musulmane come i drusi (soprattutto a sud), e gli alauiti, un ramo degli sciiti; questi ultimi rivestono un ruolo politico particolare in quanto i comandi delle forze armate e lo stesso presidente appartengono alla minoranza alauita.

Circa il 10% della popolazione è di fede cristiana, presente soprattutto nel nord del paese e aderente per metà alla chiesa ortodossa – Patriarcato di Antiochia e per il resto divisi fra Chiesa cattolica, divisa in varie comunità (melchiti, maroniti, siri, armeno-cattolici, caldei, …), Chiesa ortodossa siriaca, chiesa apostolica armena, chiesa assira, oltre a piccolissime minoranze protestanti.
Nel 1982 padre Paolo Dall’Oglio, presente in Siria dagli anni Ottanta del XIX secolo, ha rifondato l’antico monastero «Mar Musa Al Habachi» (San Mosè l’Abissino), fondato nel VI secolo.

Sono rimaste poche decine di giudei a Damasco, Qamishli ed Aleppo, sottoposti a forti limitazioni nello svolgimento della vita civile e religiosa.



Categorie:Senza categoria

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

NUOVA STORIA VISUALE - NEW VISUAL HISTORY

CULTURE VISIVE, SIMBOLICHE E MATERIALI - VISUAL, SYMBOLIC AND MATERIAL CULTURES

LINGUE STORIA CIVILTA' / LANGUAGES HISTORY CIVILIZATION

LINGUISTICA STORICA E COMPARATA / HISTORICAL AND COMPARATIVE LINGUISTICS

TEATRO (E NON SOLO) - THEATRE (AND NOT ONLY)

Testi, soggetti e ricerche di Antonio De Lisa - Texts, Subjects and Researches by Antonio De Lisa

TIAMAT

ARTE ARCHEOLOGIA ANTROPOLOGIA // ART ARCHAEOLOGY ANTHROPOLOGY

ORIENTALIA

ARTE E ARCHEOLOGIA / ART AND ARCHEOLOGY

ESTETICA ORGANICA- PER UNA TEORIA DELLE ARTI

ORGANIC AESTHETICS - FOR A THEORY OF THE ARTS

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Da Sonus a Lost Orpheus: Storia, Musiche, Concerti - History, Music, Concerts

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

SONUS LIVE

Sonus Online Music Journal

WordPress.com News

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA OFFICIAL SITE

Arte Teatro Musica Poesia - Art Theatre Music Poetry - Art Théâtre Musique Poésie

IN POESIA - IN POETRY - EN POESIE

IN POETRY - PHENOMENOLOGY OF LITERATURE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: